In principio era il fine

In principio era il fine

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,50
È intensa l’impresa che Nicolai Hartmann (1882-1950) si prefigge edificando la sua ‘nuova ontologia’ e sottoponendo a critica il pensiero teleologico-metafisico. Questo volume ripercorre la formulazione ontologica hartmanniana dai suoi fondamenti sino all’opera postuma Teleologisches Denken, qui proposta come apice teoretico e fruttuosa chiave di lettura del filosofo, sottolineando le eredità storiche e le componenti biografiche, e istituendo confronti trasversali che evidenziano legami e incomunicabilità. In appendice è proposto il testamento spirituale di Hartmann, Das Ethos der Persönlichkeit, in prima traduzione italiana con originale tedesco a fronte.
 

Biografia dell'autore

Alessandro Gamba (1975) è dottore di ricerca in Filosofia e membro delle cattedre di Filosofia teoretica (facoltà di Scienze della formazione) ed Etica sociale (facoltà di Economia) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. È redattore del bimestrale «Vita e Pensiero» (Milano), nel quale è titolare della rubrica Incontri. Dal 2002 è direttore del Centro Studi sull’Ecumenismo.