Il tuo browser non supporta JavaScript!

Un decalogo per i genitori italiani

Un decalogo per i genitori italiani
titolo Un decalogo per i genitori italiani
sottotitolo Crescere capitani coraggiosi
Postfazione di Fulvio Scaparro
Autore
Curatore
Collana Transizioni
Editore Vita e pensiero
Formato Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2009
ISBN 9788834317563
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Genitori e insegnanti manifestano una crescente difficoltà nello svolgere la loro funzione formativa. Si parla sempre più di ‘emergenza educativa’, conseguenza anche dell’incapacità del mondo adulto di mettersi in relazione e in sintonia con i rapidi cambiamenti che interessano la vita di bambini e ragazzi. Emerge nel contempo, però, anche una maggiore consapevolezza del proprio ruolo da parte dei genitori. Sempre più istruiti, più impegnati nel lavoro e con tempi più frammentati, ma anche sempre più attenti a inserire il loro rapporto con i figli all’interno di un quadro coerente basato su un giusto equilibrio di dialogo, contrattazione e regole. È del resto vero che il futuro di una società (in termini di crescita, competitività, vitalità, benessere) dipende strettamente dalla qualità delle nuove generazioni. E la qualità delle nuove generazioni dipende molto dalle famiglie: una società avanza e progredisce solo se figli e figlie diventano mediamente migliori dei propri genitori. Questo libro è quindi rivolto proprio alle madri e ai padri che vogliono trasmettere ai giovani il gusto e la voglia di confrontarsi con il mondo dando il meglio di se stessi, aiutandoli a diventare parte attiva di una generazione che vuole attraversare da protagonista questo secolo.
Vengono qui proposti dieci punti aperti alla discussione, elaborati da studiose e studiosi esperti del delicato e complesso rapporto tra genitori e figli. Possibili coordinate per orientare la propria azione educativa, sapendo che - da un lato - non esistono regole assolute e che ogni figlio è una storia a sé stante, ma anche che - dall’altro lato - le fragilità e le resistenze individuali vanno controllate e negoziate sia con i figli sia con se stessi.
 

Biografia dell'autore

Alessandro Rosina è professore associato di Demografia presso la Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Diventare padri in Italia. Fecondità e figli secondo un rapporto di genere (Roma 2006, con L.L. Sabbadini); Rapporto sulla popolazione italiana. L’Italia all’inizio del XXI secolo (Milano 2007, con G. Gesano e F. Ongaro); Oltre le mura domestiche. Famiglia e legami intergenerazionali dall’Unità d’Italia ad oggi (Udine 2008, con P.P. Viazzo).

Elisabetta Ruspini è professore associato di Sociologia presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Mascolinità all’italiana. Costruzioni, narrazioni, mutamenti (Torino 2007, con E. dell’Agnese); Ofelia e Parsifal. Modelli e differenze di genere nel mondo dei media (Milano 2007, con G. Grossi); Nuovi padri? Mutamenti della paternità in Italia e in Europa (Milano 2008, con F. Zajczyk).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.