Il tuo browser non supporta JavaScript!

La notte dei lunghi coltelli

La notte dei lunghi coltelli
titolo La notte dei lunghi coltelli
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
editore Res gestae
formato Libro
pagine 250
pubblicazione 2019
ISBN 9788866972570
 

Scegli la libreria

18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La notte in cui Hitler si sbarazzò una volta per tutte dei suoi nemici e oppositori politici ha rappresentato il momento decisivo per la sua presa di potere ed è stato l'atto finale di una campagna di terrore e disordine abilmente orchestrata e gestita, che vedeva protagonisti gli squadroni delle SA. Proprio i vertici di quest'ultime furono i primi bersagli del futuro Führer nell'epurazione conosciuta come "notte dei lunghi coltelli", durante la quale Hitler in persona arrestò il loro capo, Ernst Röhm (già accusato di omosessualità), e lo fece giustiziare in cella. Dopo la notte del 30 giugno 1934 la Germania e poi il mondo intero non furono più gli stessi.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.