Il tuo browser non supporta JavaScript!

Notai. Scrivere documenti nell'Italia medievale

Notai. Scrivere documenti nell'Italia medievale
titolo Notai. Scrivere documenti nell'Italia medievale
Autore
Collana I libri di Viella
Editore Viella
Formato Libro
Pagine 269
Pubblicazione 2006
ISBN 9788883342011
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La storia del notariato italiano è tema di grande interesse per gli studiosi della società e delle istituzioni medievali, se non altro perché sono di mano notarile gran parte delle fonti d'archivio tramandate da quel periodo. L'autore propone questa storia attraverso l'esame diretto dei documenti scritti da alcuni notai, che operarono in periodi diversi: dapprima il notariato longobardo e italico, poi il cambiamento del XII secolo, infine il solido professionismo due-trecentesco. Troviamo un toscano, un padovano, molti perugini e umbri; un capitolo verte sul confronto tra i notariati genovese e veneziano, e un altro insiste sulla situazione bolognese. Al di là dei luoghi, gli esempi valgono a rappresentare fenomeni di portata nazionale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.