Il tuo browser non supporta JavaScript!

Viella: I libri di Viella

La mobilità sociale nel Medioevo italiano

editore: Viella

pagine: 148

I contributi che compaiono nel volume evidenziano bene, anche attraverso l'analisi di alcuni percorsi individuali, come nella
22,00

La Repubblica del presidente. Istituzioni, pedagogia civile e cittadini nelle trasformazioni delle democrazie

editore: Viella

pagine: 440

Per comprendere le trasformazioni della democrazia e il mutevole rapporto tra poteri pubblici e cittadini, sempre più centrali
36,00

L'episcopato di Brescia nel basso medioevo

di Fabrizio Pagnoni

editore: Viella

pagine: 354

Facendo leva su una documentazione notevole, per quantità e qualità, questo libro propone un'analisi ad ampio spettro sul gove
32,00

Violenza sacra

editore: Viella

pagine: 356

L'appello alla religione per legittimare la violenza e i conflitti ha attraversato e attraversa ancora il mondo contemporaneo
32,00

Violenza sacra

editore: Viella

pagine: 361

La violenza religiosa segnò il mondo del Cinquecento
30,00

Il dramma di un'epoca. L'affaire Dreyfus e il giornalismo italiano di fine Ottocento

di Enrico Serventi Longhi

editore: Viella

pagine: 328

Il volume ritorna sulla straordinaria vicenda di Alfred Dreyfus, accusato nel 1894 di spionaggio nei confronti della Germania,
29,00

Christiana choreia. Danza e cristianesimo tra Antichità e Medioevo

di Donatella Tronca

editore: Viella

pagine: 180

Christiana choreia è una chiave interpretativa delle forme e dei modi con cui gli intellettuali cristiani, dall'Antichità alle
27,00

Aldo Moro, la storia e le memorie pubbliche

editore: Viella

pagine: 256

La storia e le memorie della nostra Repubblica necessitano di narrazioni e linguaggi capaci di coinvolgere cittadini di divers
29,00

La difficile riappacificazione. Italia, Austria e Alto Adige nel XX secolo

editore: Viella

pagine: 596

Questo volume, frutto di una collaborazione tra studiosi e istituzioni di Italia e Austria, si sviluppa intorno a due grandi t
59,00

Selve oscure e alberi strani. I boschi nell'Italia di Dante

editore: Viella

pagine: 260

Elemento centrale della vita delle società umane nell'età medievale, le "selve oscure" di dantesca memoria potevano essere usa
27,00

Il bosco. Biodiversità, diritti e culture dal medioevo al nostro tempo

editore: Viella

pagine: 388

Attraverso i secoli il bosco appare come una metafora del pianeta terra: è fonte di risorse apparentemente inesauribili per la
35,00

Donne e sacro. Forme e immagini nel cristianesimo occidentale

di A. Ricci

editore: Viella

pagine: 284

In questo volume voci diverse per ambito tematico e cronologico, oltre che per metodo, si misurano con un tema difficile, che
29,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.