Il tuo browser non supporta JavaScript!

Viella: I libri di Viella

Fra i lebbrosi, in una città medievale. Verona, secoli XII-XIII

di Giuseppina De Sandre Gasparini

editore: Viella

pagine: 148

La malattia della lebbra, i malati di lebbra e i luoghi destinati ad accoglierli costituirono una realtà decisamente familiare
20,00

Controllare il potere. Il mandato imperativo e la revoca degli eletti (XVIII-XX secolo)

di Marco Fioravanti

editore: Viella

pagine: 244

Al centro delle rivendicazioni costituzionali democratiche, dal periodo giacobino fino alla Comune di Parigi, passando attrave
27,00

La mobilità sociale nel Medioevo italiano

editore: Viella

pagine: 372

Come e in che misura trasformazioni economiche strutturali e mutamenti congiunturali influirono sulla mobilità sociale medieva
39,00

Fra servitù e servizio. Storia della leva in Italia dall'Unità alla Grande guerra

di Marco Rovinello

editore: Viella

pagine: 824

La leva ha segnato la vita degli italiani
60,00

Bande, fazioni, trame. La nobiltà rurale tra violenza e giustizia nella Sardegna del Settecento

di Maria Lepori

editore: Viella

pagine: 253

Nel 1768, mentre massicci contingenti dell'armata d'Oltralpe giungevano in Corsica, un plico anonimo pervenuto alla segreteria
27,00

Bruno Zevi intellettuale di confine. L'esilio e la guerra fredda culturale italiana 1938-1950

editore: Viella

pagine: 188

Architetto, urbanista, storico e critico di architettura, membro del movimento clandestino Giustizia e Libertà, del Partito d'
26,00

Egemonia e modernità. Gramsci in Italia e nella cultura internazionale

editore: Viella

pagine: 696

Sono trascorsi ottant'anni dalla morte di Antonio Gramsci, politico, filosofo, giornalista, linguista e critico letterario ita
55,00

Arcadia medievale. La poesia bucolica mediolatina

di Elisabetta Bartoli

editore: Viella

pagine: 276

Partendo dagli studi di area anglo-americana e tedesca, in cui più intensa è stata la riflessione sulla pastorale, questo lavo
32,00

La donna delinquente e la prostituta. L'eredità di Lombroso nella cultura e nella società italiane

editore: Viella

pagine: 224

A partire dalla seconda metà dell'Ottocento, le discussioni intorno alla natura femminile, alla collocazione della donna in so
28,00

1917. Un anno, un secolo

editore: Viella

pagine: 295

Per non fermarsi alla semplice affermazione della Grande Guerra come evento fondante della storia del secolo scorso, questo vo
29,00

Dal fascismo alla Repubblica: quanta continuità? Numeri, questioni, biografie

editore: Viella

pagine: 239

La transizione dalla dittatura fascista allo Stato democratico repubblicano è questione cruciale dell'Italia contemporanea, an
29,00

Non è solo questione di classe. Il «popolo» nel discorso del Partito comunista italiano (1921-1991)

di Giulia Bassi

editore: Viella

pagine: 294

Nel 1945 il PCI si presentava sulla scena pubblica con un nuovo volto
29,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.