Il tuo browser non supporta JavaScript!

Viella

Politiche e giustizia a Bologna nel tardo Medioevo

di Sarah R. Blanshei

editore: Viella

pagine: 576

Nel nono centenario del Comune di Bologna, questo volume di Sarah Rubin Blanshei, frutto di trent'anni di ricerche in un grande archivio giudiziario medievale, mette sotto la lente in modo sistematico non solo le affermazioni teoriche della cultura giuridica, ma anche alcune migliaia di processi dei secoli XIII e XIV: verbali di istruttorie, deposizioni testimoniali, perizie, consulenze tecniche e giuridiche, che costituiscono le serie giudiziarie del podestà e del capitano del popolo. Ma in questo libro c'è anche molto altro. La storia di un sistema di governo, il "comune di popolo", in una delle sue più evolute realizzazioni istituzionali, viene infatti esaminata ricostruendo molte migliaia di carriere politiche dei cittadini bolognesi, attraverso un secolo decisivo per la storia cittadina. E così anche temi di grande attualità, come la partecipazione e l'esclusione, il sistema di governo popolare e la sua deriva oligarchica, possono abbandonare il campo delle enunciazioni teoriche, per prendere corpo nei ritmi della vita assembleare e nella concretezza dei rapporti di potere.
45,00
30,00

Il mare salato. Il mediterraneo di Dante, Petrarca e Boccaccio

di Roberta Morosini

editore: Viella

pagine: 352

Il Mediterraneo non è solo geografia, ricordava lo scrittore Predrag Matvejevit?
39,00

Graffiti malatestiani. Storie di donne, uomini, muri e banchi (secoli XV-XXI)

editore: Viella

pagine: 140

Scrivere su superfici non concepite per l'esposizione di scritture è notoriamente un fatto antico quanto l'uomo, o almeno l'es
25,00

La laicità dei cattolici. Francia, Spagna e Portogallo sul declinare del XX secolo

editore: Viella

pagine: 360

La storia dell'Occidente conosce da secoli, pur con pause e arretramenti, il ridimensionamento dell'influente presenza delle i
30,00

La mobilità sociale nel Medioevo italiano

editore: Viella

pagine: 148

I contributi che compaiono nel volume evidenziano bene, anche attraverso l'analisi di alcuni percorsi individuali, come nella
22,00

L'episcopato di Brescia nel basso medioevo

di Fabrizio Pagnoni

editore: Viella

pagine: 354

Facendo leva su una documentazione notevole, per quantità e qualità, questo libro propone un'analisi ad ampio spettro sul gove
32,00

Biografia e storia: saggi e ricerche

di G. Sasso

editore: Viella

pagine: 332

Scritti a margine di un'intensa produzione filosofica e storiografica, i sei saggi qui raccolti ruotano intorno al tema di bio
32,00

Riferire all'autorità. Denuncia e delazione tra Medioevo ed Età Moderna

editore: Viella

pagine: 300

Quale confine separa la denuncia dalla delazione? Legislatori che invitano a tenere gli occhi aperti e a collaborare e denunci
32,00

Federico II e i trovatori

di Francesco Saverio Annunziata

editore: Viella

pagine: 356

Dalla lotta per la conquista dell'impero alla crociata in Terrasanta, dai conflitti con i comuni lombardi al ruolo giocato nel
29,00

Vivere la città. Roma nel Rinascimento

editore: Viella

pagine: 296

Tra Medioevo e Rinascimento, tra ombre e luci, Roma è una città piena di vita
30,00

Controllare il potere. Il mandato imperativo e la revoca degli eletti (XVIII-XX secolo)

di Marco Fioravanti

editore: Viella

pagine: 244

Al centro delle rivendicazioni costituzionali democratiche, dal periodo giacobino fino alla Comune di Parigi, passando attrave
27,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.