Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il libro aperto e divorato. Bibbia: traduzione e tradizione, cultura e arte

Il libro aperto e divorato. Bibbia: traduzione e tradizione, cultura e arte
titolo Il libro aperto e divorato. Bibbia: traduzione e tradizione, cultura e arte
curatore
argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
collana Campus, 49
editore Eurilink
formato Libro
pagine 376
pubblicazione 2018
ISBN 9788885622159
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume raccoglie un prezioso ciclo di seminari, affidati ad autorevoli studiosi, dedicati interamente alla Bibbia intesa come "Grande Codice" della cultura occidentale e medio-orientale, fonte di ispirazione linguistica, teologica, letteraria, filosofica, scientifica, artistica. Il titolo del volume rimanda all'ultimo libro biblico, l'Apocalisse (10,9-11), ove Giovanni, prima del settimo squillo di tromba, viene investito della missione profetica attraverso un atto simbolico: egli deve ricevere un rotolo aperto dalle mani del messaggero celeste e divorarlo. Tale immagine biblica è sembrata eloquente per compendiare l'intero percorso formativo. L'attenzione si concentra principalmente su due versanti: da un lato il rapporto tra traduzioni e tradizione dei testi biblici, colto nelle sue molteplici implicazioni linguistiche, esegetiche, storiche, teologiche e antropologiche; dall'altro un confronto esemplare con la "storia degli effetti" della Bibbia sulla cultura, che dagli antichi codici letterari e pittorici giunge fino all'arte cinematografica. Prefazione di Stefano Arduini.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.