Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le vittime della Grande Guerra e il ruolo della Croce Rossa Italiana

Le vittime della Grande Guerra e il ruolo della Croce Rossa Italiana
titolo Le vittime della Grande Guerra e il ruolo della Croce Rossa Italiana
curatori ,
argomento Scienze Umane Sociologia
collana Laboratorio sociologico
editore Franco Angeli
formato Libro
pagine 304
pubblicazione 2019
ISBN 9788891779366
 

Scegli la libreria

33,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il Primo conflitto mondiale coinvolse «una moltitudine di persone, folle dolorose destinate a conoscere la sofferenza in differenti forme e modalità». Se dapprima pur si ricorda il numero impressionante di caduti durante il periodo bellico, non è possibile tuttavia dimenticare la presenza di molte altre vittime: i feriti, i mutilati e gli invalidi, i dispersi, i malati, gli internati nei campi di prigionia, i condannati a morte in esecuzioni sommarie e le vittime civili. Il volume intende fornire un'analisi delle modalità con cui la Croce Rossa è intervenuta, nei differenti contesti, prendendosi cura anche di tali vittime (civili e militari), facendosi carico tanto delle ferite visibili quanto di quelle invisibili all'interno e al di fuori dei campi di battaglia; ferite e sofferenze che condizionarono e disorientarono le vite degli uomini e delle donne diversamente coinvolti nel conflitto.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.