Il tuo browser non supporta JavaScript!

Paolo Di Paolo. Mondo perduto. Fotografie 1954-1968

Paolo Di Paolo. Mondo perduto. Fotografie 1954-1968
titolo Paolo Di Paolo. Mondo perduto. Fotografie 1954-1968
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Cataloghi
Editore Marsilio
Formato Libro
Pagine 304
Pubblicazione 2019
ISBN 9788831785907
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
80,00
Da Anna Magnani a Grace Kelly, da Ezra Pound a Pier Paolo Pasolini, da Umberto di Savoia a Giorgio De Chirico, Paolo Di Paolo (Larino, Campobasso, 1925) ha raccontato la società italiana, il mondo del cinema e quello dell'arte tra gli anni cinquanta e sessanta attraverso uno sguardo sempre intellettualmente colto. Tra i principali fotografi della rivista «Il Mondo», diretta da Mario Pannunzio, e collaboratore delle principali riviste dell'epoca, Di Paolo viene riscoperto ora che il suo archivio è stato recuperato e studiato. Nel volume una attenzione particolare è dedicata al reportage "La lunga strada di sabbi" commissionato nel 1959 proprio da Pannunzio a Di Paolo per le foto e a Pasolini per i testi. Dedicato alle vacanze al mare degli italiani e pubblicato a puntate proprio nella rivista «Il Mondo», ci offre oggi uno spaccato autentico dell'Italia nel pieno del boom economico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.