Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scrivere la storia, costruire l'archivio. Note per una storiografia del cinema e dei media

novità
Scrivere la storia, costruire l'archivio. Note per una storiografia del cinema e dei media
titolo Scrivere la storia, costruire l'archivio. Note per una storiografia del cinema e dei media
curatori , ,
argomento Scienze Umane Comunicazione
collana Plexus
editore Meltemi
formato Libro
pagine 573
pubblicazione 2021
ISBN 9788855193375
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
A partire dal Convegno di Brighton del 1978 e dalle elaborazioni della New Film History, la ricerca storica ha progressivamente spostato il proprio baricentro dalla ricognizione critica a forme che ricordano to scavo archeologico e che hanno come proprio luogo d'elezione l'archivio. Esso si presta così a essere un sistema di organizzazione e di canonizzazione della memoria collettiva che ha trovato nel XX secolo uno straordinario momento di sistematizzazione teorico-epistemologica. In altri termini, l'archivio è la condizione di possibilità di una sfera culturale e della riflessione storica che a essa si lega: stabilisce che cosa sia dentro o fuori rispetto aí dibattiti che le dominano, che cosa sia possibile conservare a livello storico e che cosa non lo sia. All'interno di questo volume, si indagheranno attraverso più prospettive te principali questioni relative alla storiografia del cinema e dei media: il suo orizzonte istituzionale, il rapporto tra materialità ed elaborazione storica, "l'allargamento dell'archivio" dovuto all'inclusione di "oggetti storici" prima trascurati, le diverse forme che può assumere un archivio e la sua funzione per discipline "giovani" come la storia del cinema e dei media.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.