Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scrivere storia nel medioevo. Regolamentazione delle forme e delle pratiche nei secoli XII-XV

Scrivere storia nel medioevo. Regolamentazione delle forme e delle pratiche nei secoli XII-XV
titolo Scrivere storia nel medioevo. Regolamentazione delle forme e delle pratiche nei secoli XII-XV
Curatori , ,
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana I libri di Viella, 377
Editore Viella
Formato Libro
Pagine 356
Pubblicazione 2021
ISBN 9788833137193
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
38,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Quali sono gli elementi che caratterizzano una scrittura storica? Cosa rende peculiare il lavoro del cronista? E quando l'attività storiografica diventa una professione dalle caratteristiche definite e condivise? La linea di indagine è stata guidata dalla convinzione che soprattutto dalla fine del XII secolo, e poi in maniera più netta dalla metà del XIII, la produzione storiografica e cronachistica assume caratteri ben precisi. Mancando, per il mondo latino, trattati antichi che insegnassero come scrivere un testo storiografico, è in questo periodo che si fissano le pratiche e si definiscono le regole che poi sarebbero state sancite formalmente solo nel XV secolo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.