Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Una pace senza armi. Dall'Ucraina alla guerra senza fine

Una pace senza armi. Dall'Ucraina alla guerra senza fine
titolo Una pace senza armi. Dall'Ucraina alla guerra senza fine
Curatore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Fuori rotta
Editore Round robin editrice
Formato
libro Libro
Pagine 250
Pubblicazione 2023
ISBN 9791254850169
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Tra le conseguenze della guerra in Ucraina c'è anche l'annientamento del dialogo sulle possibilità alternative al conflitto armato. La guerra preclude ogni altra ipotesi perché il suo scopo è di autoalimentarsi, estendersi, diventare parte integrante del modello di sviluppo che l'ha generata. Quanto sta avvenendo a Gaza, nei giorni in cui questo libro va in stampa, ne è l'ennesima dimostrazione. Hamas attacca Israele provocando morti e dolore in una popolazione che ha il diritto di vivere senza il timore dei suoi confini in rivolta, e Israele attacca Gaza in maniera smisurata, radendo al suolo interi quartieri di una città dimenticata, provocando altri morti e altro dolore. E l'Ucraina scompare per qualche giorno dal radar dell'informazione internazionale, mentre la guerra continua. Le vite interrotte su un campo di battaglia o su una strada bombardata, che siano al confine della Polonia o nel centro di Gaza, rappresentano il fallimento della politica, incapace di trovare alternative alla violenza pur nella certezza di una strage. Raccontare l'Ucraina oggi, a due anni dal tentativo di invasione della Russia, vuol dire ragionare sulle alternative possibili alle guerre, che non possono non passare attraverso un radicale disarmo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.