Il tuo browser non supporta JavaScript!

La solitudine del cittadino globale

La solitudine del cittadino globale
titolo La solitudine del cittadino globale
Autore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Campi del sapere
Editore Feltrinelli
Formato Libro
Pagine 230
Pubblicazione 2002
ISBN 9788807102875
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
Alle glorie della nuova era globale si contrappone la solitudine dell'uomo comune: la socialità è incerta, confusa, sfocata. Si scarica in esplosioni sporadiche e spettacolari per poi ripiegarsi esaurita su se stessa. Per porre un freno a questo processo occorre ritrovare lo spazio in cui pubblico e privato si connettono: l'antica agorà, in cui la libertà individuale può diventare impegno collettivo. Postfazione di Alessandro Dal Lago.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.