Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il nuovo fuoco. Guerra, pace e democrazia nell'era dell'intelligenza artificiale

novità
Il nuovo fuoco. Guerra, pace e democrazia nell'era dell'intelligenza artificiale
Titolo Il nuovo fuoco. Guerra, pace e democrazia nell'era dell'intelligenza artificiale
Autori ,
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Editore Bocconi university press
Formato
libro Libro
Pagine 368
Pubblicazione 2024
ISBN 9791280623416
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,50
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
L'intelligenza artificiale sta trasformando la modernità. È ovunque, nelle nostre case, nei nostri uffici, nel presente e sicuramente nel futuro. Oggi «scopriamo» l'IA come i nostri lontani antenati scoprivano il fuoco. Se la sapremo gestire, diventerà una forza per il bene, illuminando il cammino a tutta una serie di invenzioni rivoluzionarie. Ma se la utilizzeremo in maniera avventata, sfuggirà al nostro controllo. Se la brandiremo a scopo di distruzione, alimenterà le fiamme di un nuovo tipo di guerra che farà vacillare la democrazia. Come spiegano gli esperti di politiche per l'intelligenza artificiale Ben Buchanan e Andrew Imbrie ne Il nuovo fuoco, capire come adoperare questa tecnologia e per quali scopi è una delle scelte più urgenti - e più interessanti - che ci attendono. Sono tre le scintille del nuovo fuoco: i dati, gli algoritmi e la potenza di calcolo. Questi fattori alimentano campagne di disinformazione virale, nuovi strumenti di hacking e armi militari che un tempo sembravano appartenere solo alla fantascienza. Agli autocrati l'IA offre la prospettiva di un controllo centralizzato in patria e vantaggi asimmetrici sul campo di combattimento. È facile presumere che le democrazie, avvolte come sono da vincoli etici e prive di un approccio coerente, non riusciranno a tenere il passo. Ma questa è una distopia, lungi dall'essere inesorabile. Coniugando la loro comprensione approfondita della tecnologia con un'attenta analisi geopolitica, Buchanan e Imbrie ci mostrano cosa può fare l'intelligenza artificiale per la democrazia. Con il giusto atteggiamento, la tecnologia non deve per forza fare il gioco della tirannia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.