Il tuo browser non supporta JavaScript!

Quando Mussolini Rischio Di Morire

titolo Quando Mussolini Rischio Di Morire
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Le terre
editore Fazi Editore
formato Libro
pubblicazione 2007
ISBN 9788881128709
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,50
Mussolini stava per morire, per mano di un attentatore. O a causa di una grave malattia. Quest`ultimo era il timore di margherita sarfatti, amante del duce e \\musa del fascismo\\. Ma anche l`inconfessato desiderio di una parte dell`entourage mussoliniano nel triennio 1921-1926. Anni violenti, che rappresentarono una fase cruciale nella storia dell`italia del novecento. Il delitto matteotti e il successivo disorientamento del governo, la \\secessione aventiniana\\, il \\colpo di stato\\ del 3 gennaio `25. La sequenza di attentati veri o presunti organizzati in quell`epoca permisero a mussolini di stringere sempre di piu` le maglie della dittatura fino all`emanazione delle \\leggi fascistissime\\ del novembre `26 che cancellarono ogni residuo di liberta`. A partire dal carteggio inedito di luigi federzoni (allora ministro degli interni), nel libro vengono chiariti alcuni aspetti meno conosciuti di quel periodo convulso come le acute crisi di ulcera duodenale che in piu` di un`occasione furono quasi fatali a mussolini o i quattro attentati in cui scampo` per un pelo alla morte. Dalla corrispondenza tra federzoni e la sarfatti, inoltre, emergono i tentativi di chi come farinacci cerco` di approfittare della malattia del duce per raccoglierne la successione e l`abile opera del ministro per evitare che si consumasse un tradimento interno al partito.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento