Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le prigioni invisibili. Etnografia multisituata della migrazione marocchina

Le prigioni invisibili. Etnografia multisituata della migrazione marocchina
titolo Le prigioni invisibili. Etnografia multisituata della migrazione marocchina
Autore
Collana Politiche migratorie, 6
Editore Franco Angeli
Formato Libro
Pagine 240
Pubblicazione 2012
ISBN 9788856804416
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il libro vuole offrire una visione di ampio respiro, approfondita e sensibile alle questioni politiche e di potere relative alla migrazione marocchina che ormai da molti anni interessa l'Italia. Basandosi su una prolungata esperienza sul campo a Torino, Casablanca e Khouribga l'autore vuole mettere in luce i rapporti tra le condizioni di vita in Marocco, i desideri migratori dei giovani marocchini e la cultura d'esilio, ed esaminare le contraddizioni dell'esperienza migratoria nel contesto torinese, concentrandosi sui processi di costruzione comunitaria e sui rapporti con il mondo del lavoro. Per prigioni invisibili ci si riferisce infatti a tutte le barriere che sorgono dalla discriminazione di classe, identitarie e politiche, che in Marocco limitano le possibilità di vita, stimolando così il desiderio di emigrare, in Italia condizionano fortemente i progetti di vita dei migranti marocchini.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.