Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Carta bianca

Carta bianca
Titolo Carta bianca
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana La rosa dei venti
Editore Sellerio Editore Palermo
Formato
libro Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2009
ISBN 9788838924101
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,00
 
Aprile 1945. Negli ultimi giorni della repubblica di Salò, un omicidio dei quartieri alti apre a chi indaga squarci sul mondo dei gerarchi, su un traffico finanziario-spionistico tra il regime e i nazisti, sulla corruzione di una classe dirigente dai giorni contati. E a poche ore dal crollo finale, il commissario De Luca scopre una torbida verità e, nella confusione e la paura, è chiamato a una scelta. "Carta bianca" è un racconto giallo a pretesto, in cui è il fascismo pretesto per la trama poliziesca e per quella caratteristica interrogazione morale in cui il giallo confluisce. Dittature e totalitarismi si prestano infatti a quelle situazioni di precarietà del diritto in cui la malinconia, connaturata a chi investigando fruga nelle vite, diventa l'ultimo rifugio del senso di giustizia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.