Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Trincee. Confidenze di un fante

Trincee. Confidenze di un fante
Titolo Trincee. Confidenze di un fante
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana BUR La storia, le storie
Editore Rizzoli
Formato
libro Libro
Pagine 272
Pubblicazione 2022
ISBN 9788817162876
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nel novembre del 1915 Carlo Salsa - allora ventiduenne - venne inviato come ufficiale di complemento sul fronte del Carso, dove trascorse quindici mesi tra gli scontri e gli orrori della Prima guerra mondiale. Basato sull'esperienza personale vissuta dall'autore e narrato in forma di diario, "Trincee" racconta la tragica vita dei soldati al fronte, i pensieri, le fatiche, le paure e le reazioni a ordini che mettevano a repentaglio la loro vita in ogni momento. Uscito per la prima volta nel 1924, il volume venne censurato dal fascismo perché male si accordava con la retorica del regime fondata sul nazionalismo e sul mito della vittoria mutilata. Ripubblicato dopo la Seconda guerra mondiale, "Trincee" si impose immediatamente all'attenzione del pubblico per la qualità della scrittura, la forza della testimonianza e l'accorata denuncia dell'orrore della guerra, al punto da essere considerato ancora oggi tra le grandi opere della letteratura italiana che trattano il tema del primo conflitto mondiale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.