Il tuo browser non supporta JavaScript!

Transmedia archaeology. Fantascienza, pulp, fumetti

Transmedia archaeology. Fantascienza, pulp, fumetti
titolo Transmedia archaeology. Fantascienza, pulp, fumetti
Autori , ,
Argomento Scienze Umane Comunicazione
Collana Transmedia
Editore Armando editore
Formato Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2020
ISBN 9788869925085
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il transmedia storytelling, concettualizzato da Henry Jenkins nel 2003, si diffonde a partire dall'affermazione di una convergenza tecnologica e culturale. Ogni testo prodotto entra così in una rete intertestuale complessa, generando nuove pratiche di fruizione e narrazione. Gli autori, prendendo in esame casi come "Conan il Barbaro", "Superman" e "L'Eternauta", e spaziando tra generi e media differenti come la fantascienza, il pulp e il fumetto, dimostrano che il transmedia storytelling nasce molto prima dell'era digitale. All'interno del volume è inoltre presente un saggio intitolato "Transmedia Paradigma: more than meets the eye" a cura di Giovanni Ciofalo (Sapienza Università di Roma).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.