Il tuo browser non supporta JavaScript!

Una filosofia per la medicina. Razionalità clinica tra attualità e ragionevolezza

Una filosofia per la medicina. Razionalità clinica tra attualità e ragionevolezza
titolo Una filosofia per la medicina. Razionalità clinica tra attualità e ragionevolezza
autore
collana NUOVA BIBLIOTECA DEDALO
editore Dedalo
formato Libro
pagine 292
pubblicazione 2011
ISBN 9788822063168
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
La razionalità scientifica della medicina è sempre più in difficoltà per tre ragioni fondamentali: il radicale cambiamento culturale della concezione di malattia e di malato; la pressante richiesta di riduzione di sprechi, rischi ed errori nel campo delle pratiche mediche; la forte domanda da parte del cittadino di condivisione delle decisioni mediche che lo riguardano. Per rispondere a tali problemi, in questi anni, si sono adottate politiche di controllo sugli operatori e sui servizi che però hanno creato innumerevoli contraddizioni, tanto in ambito etico quanto in quello finanziario. Una ben ponderata azione di ripensamento della razionalità medica non è più rinviabile. Il titolo sottolinea un mutamento significativo di prospettiva: se sinora la tradizionale "filosofia della medicina" aveva spiegato il modo di pensare della medicina, oggi si avverte l'urgenza di una "filosofia per la medicina". Il libro si conclude con un manifesto, che costituisce un invito alla pubblica discussione delle questioni trattate.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.