Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Comprendere la fede. Una teologia dell'atto di fede

Comprendere la fede. Una teologia dell'atto di fede
Titolo Comprendere la fede. Una teologia dell'atto di fede
Autore
Traduttore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Biblioteca di teologia contemporanea
Editore Queriniana
Formato
libro Libro
Pagine 288
Pubblicazione 2014
ISBN 9788839904676
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il concetto di "fede" - estremamente ampio - risulta essere d'importanza determinante per la religione cristiana. Di solito si dice che essere cristiani equivale ad aver fede. Ma che cosa significa il termine "fede" in senso cristiano? Che cosa ci vuole per poter dire: Credo? La fede è solo un dono soprannaturale oppure è anche una faccenda razionale? Che cosa mantiene viva la fede? Quale ruolo svolge la chiesa nella fede? Fede e dubbio si escludono a vicenda? L'Autore risponde a queste e a molte altre domande fondamentali. Chiarisce il concetto cristiano di "fede" e si interroga sulle possibilità di una "mediazione" della fede. Nel farlo tiene conto dei dati biblici, della storia della teologia, delle tensioni confessionali e delle convergenze ecumeniche. Infine, partendo dalle questioni relative alla ragione, alla chiesa come comunità di fede e all'esperienza religiosa, elabora una teoria teologica sistematica dell'atto cristiano di fede, libero e responsabile.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.