Il tuo browser non supporta JavaScript!

La ribellione delle élite. Il tradimento della democrazia

La ribellione delle élite. Il tradimento della democrazia
titolo La ribellione delle élite. Il tradimento della democrazia
autore
traduttore
collana Universale economica saggi
editore Feltrinelli
formato Libro
pagine 216
pubblicazione 2001
ISBN 9788807816475
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,00
Mentre vengono meno le promesse della cultura industriale e della tradizione democratica liberale, le condizioni di vita e il livello morale negli Stati Uniti si deteriorano ogni giorno di più, come dimostra il crescere del divario tra gli estremi della scala sociale, l'aumento del crimine e della violenza, la crisi dei modelli comportamentali, la degenerazione del tessuto sociale urbano. Eppure le élite politiche e intellettuali non sono in grado di fare fronte al problema, hanno perso i contatti con la realtà in cui vivono. Lo stesso dibattito ideologico si indirizza quasi solo a problemi d'importanza marginale (le polemiche sul "politicamente corretto" e simili). Un quadro desolante, un'analisi disincantata della società americana contemporanea.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.