Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Chissà se i pesci piangono. Documentazione di un'esperienza educativa

Chissà se i pesci piangono. Documentazione di un'esperienza educativa
Titolo Chissà se i pesci piangono. Documentazione di un'esperienza educativa
Autore
Curatore
Argomento Scienze Umane Pedagogia
Collana La Grande, 25
Editore Mesogea
Formato
libro Libro
Pagine 301
Pubblicazione 2018
ISBN 9788846921703
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,50
"Chissà se i pesci piangono", pubblicato per la prima volta da Einaudi nel 1973, è una delle più significative testimonianze di quella «urgenza di un nuovo impegno educativo» che - all'indomani delle lotte per la diga sullo Jato e di fronte alla disastrosa situazione delle scuole sui territori colpiti dal terremoto (ma non solo) - traduceva la necessità di dar vita a «centri educativi intimamente correlati al lavoro per lo sviluppo dell'ambiente». Il volume documenta tutte le fasi del confronto diretto tra le persone che, attraverso riunioni, laboratori, seminari, condividevano la necessità e le ragioni di quel nuovo impegno educativo: genitori, bambini, ragazzi, insegnanti ma, come riportato nell'ultima parte, anche educatori, musicisti intellettuali di diversa provenienza. "Chissà se i pesci piangono" è un libro di straordinario impegno civile e umano in cui è possibile ascoltare le diverse voci della nostra storia recente e riconoscere istanze e urgenze del nostro presente. Come scriveva lo stesso autore, «ad un lettore attento penso risulterà tutto chiaro, anche oltre le parole».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.