Il tuo browser non supporta JavaScript!

Banca e politica a Milano a metà Quattrocento

Banca e politica a Milano a metà Quattrocento
titolo Banca e politica a Milano a metà Quattrocento
Autore
Collana I libri di Viella
Editore Viella
Formato Libro
Pagine 256
Pubblicazione 2010
ISBN 9788883344602
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nei lavori sul ruolo economico di Milano nel basso medioevo sono rari gli studi dedicati ai banchieri. Questo libro è la prima ricerca sistematica volta alla ricostruzione della loro fisionomia complessiva nel capoluogo lombardo a metà Quattrocento. La principale fonte è costituita da un materiale finora inedito, unico nel suo genere nel panorama documentario milanese: circa duecento protesti di lettere di cambio degli anni 1441-1454. Sulla scorta di tale documentazione si indagano le ragioni sottese all'emissione e al protesto delle tratte cambiarie, fornendo insieme una ricostruzione del profilo politico dei banchieri ambrosiani nel delicato passaggio dall'età viscontea a quella sforzesca.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.