Il tuo browser non supporta JavaScript!

Maria Teresa d'Austria. Il potere al femminile

Maria Teresa d'Austria. Il potere al femminile
titolo Maria Teresa d'Austria. Il potere al femminile
Autore
Traduttori ,
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana La clessidra di Clio, 79
Editore LEG Edizioni
Formato Libro
Pagine 240
Pubblicazione 2022
ISBN 9788861027770
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il maggio 2017 è stato segnato dal terzo centenario della nascita di Maria Teresa d'Austria, imperatrice molto apprezzata, figura inarrivabile, ma ancora poco conosciuta. Nacque nel 1717 e morì nel 1780. Suo padre, Carlo VI, fervente cattolico, le scelse come marito Francesco Stefano, duca di Lorena, che sposò il 12 febbraio 1736 e che avrebbe amato fino alla sua morte. Quattro anni dopo, all'età di 23 anni, Maria Teresa salì al trono: era una donna graziosa e intelligente, tuttavia, ancora inesperta per governare. Da lì a poco, però, avrebbe rivelato un'eccezionale fiducia in se stessa e grandi capacità strategiche. Più di ogni altra donna, fece della sua femminilità una potente risorsa: mentre era alla guida dell'impero, diede alla luce sedici figli, di cui solo dieci raggiunsero l'età adulta, e della cui educazione si volle occupare molto da vicino. Pochi storici hanno esaminato l'affascinante potere che deriva dalla fusione tra politica e procreazione. Con la sua profonda conoscenza del XVIII secolo, le sue indagini di filosofa e la sua sensibilità di pensiero nei confronti della condizione delle donne, Élisabeth Badinter ha scelto di raccontare la vita di Maria Teresa d'Austria, suggerendo nuove intuizioni e dando maggiore rilievo a questa figura poco nota. Maria Teresa d'Austria emerge come il punto focale verso il quale convergono tutti i lavori precedenti dell'Autrice. Per diversi anni Élisabeth Badinter ha viaggiato in tutta Europa per esaminare gli archivi diplomatici delle più importanti potenze del XVIII secolo, nonché gli archivi personali dell'imperatrice stessa. Con questo libro, l'Autrice offre ai lettori un resoconto storico, una riflessione intellettuale, un'analisi rigorosamente documentata, una nuova prospettiva e propone anche apertamente la sua posizione senza compromessi: "Questa donna incomparabile del suo tempo, che inaugura una nuova immagine di sovranità e maternità, assomiglia, per certi aspetti, alle donne del XXI secolo".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.