Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Ada e le altre. Donne cattoliche tra fascismo e democrazia

Ada e le altre. Donne cattoliche tra fascismo e democrazia
titolo Ada e le altre. Donne cattoliche tra fascismo e democrazia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Cittadinanza, politica, società, storia
Editore Franco Angeli
Formato
libro Libro
Pagine 288
Pubblicazione 2013
ISBN 9788820454616
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
34,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
"Ada e le altre" ci offre il racconto corale di una generazione di donne che ha scelto di scardinare lo stereotipo della ragazza cattolica, da sempre descritta come "tutta casa e Chiesa". A partire dalla formazione all'interno dell'associazionismo cattolico, l'unico sopravvissuto durante il regime, per approdare alla militanza nella Democrazia Cristiana, passando per la Resistenza, si ripercorrono le tappe che hanno segnato la nascita di una nuova classe dirigente femminile. Al centro Ada Alessandrini, antifascista, partigiana, pacifista e cattolica dissidente e le sue scelte controcorrente, che fanno di lei una cattolica sui generis, capace di opporsi con forza alla dittatura fascista e, nell'immediato dopoguerra, in grado di schierarsi contro l'establishment democristiano per poi approdare nel fronte popolare. Scelta che le costò la scomunica pontificia e l'oltraggio di quella parte cattolica più conservatrice e bigotta. E le altre?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.