Il tuo browser non supporta JavaScript!

La giustizia in scena. Diritto e potere in Eschilo e Sofocle

La giustizia in scena. Diritto e potere in Eschilo e Sofocle
titolo La giustizia in scena. Diritto e potere in Eschilo e Sofocle
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Saggi Mulino
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 360
Pubblicazione 2022
ISBN 9788815295910
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Perché le opere di Eschilo, Sofocle ed Euripide vengono tutt'oggi rappresentate e continuano ad appassionarci? Perché la loro messa in scena suscita sempre emozioni viscerali, che ci fanno inabissare nel profondo di noi stessi? In questo libro la tragedia greca viene letta come un inquieto laboratorio della coscienza civile - quindi anche giuridica e politica - dell'Occidente, ove l'intreccio fra mito e attualità del V secolo a.C. solleva questioni con cui ancora dobbiamo misurarci, come uomini e cittadini: dalla natura ambivalente del potere, sempre sul punto di degenerare in tirannide o di dar corpo all'incubo della guerra civile, alle irrisolte criticità della democrazia e dell'uso della parola - in grado di persuadere e conciliare, ma anche soverchiare e irretire - ; dal fondo cupo di violenza e terrore in cui talvolta si specchiano gli assetti istituzionali, alla ricerca di criteri che definiscano la responsabilità dell'individuo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.