L'emergenza pandemica e la didattica a distanza

L'emergenza pandemica e la didattica a distanza

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il testo esamina gli effetti dell'adozione della didattica a distanza nei diversi ordini e gradi di scuola (dall'infanzia alla secondaria superiore) a seguito del lockdown determinato dall'emergenza pandemica, attraverso un'analisi accurata ed in profondità delle prassi adottate nei diversi contesti allo scopo di riorganizzare e rimodulare il lavoro didattico nel nuovo scenario, nonché dell'esperienza vissuta dagli insegnanti e dai dirigenti scolastici in questa fase critica attraversata dal sistema scolastico-formativo nazionale. Tale analisi si fonda sull'esame dei risultati scaturiti da tre ricerche empiriche condotte durante e a seguito dell'emergenza e pertanto àncora ad evidenze scientifiche estremamente solide le riflessioni e le indicazioni prospettiche delineate dagli autori, in vista di una fase evolutiva del sistema nella quale il ritorno ad una condizione di ordinarietà, basata sull'attività didattico-educativa esperita negli ambienti reali deputati, si integri proficuamente con attività realizzate in remoto, attraverso un utilizzo sapiente ed avanzato delle tecnologie, ed ottimizzate proprio in virtù del retroterra di esperienza maturato in siffatte condizioni.