Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il passaggio estetico. Saggi kantiani

Il passaggio estetico. Saggi kantiani
titolo Il passaggio estetico. Saggi kantiani
Autore
Collana Opuscula
Editore Il Nuovo Melangolo
Formato Libro
Pagine 230
Pubblicazione 2003
ISBN 9788870184990
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Un'acuta rilettura dell'estetica di Kant, che vede nella "Critica della facoltà di giudizio" la più attuale tra le sue opere. Tale attualità riguarda il modo con cui Kant affronta l'"immenso abisso" che divide l'ambito teoretico-conoscitivo della filosofia da quello etico-pratico. Come superare l'impasse? Come non rimanere paralizzati dalla fascinosa potenza di tale immagine? Come non rassegnarsi ad una scissione tra l'agire e il conoscere, tra l'essere cittadini del mondo e investigatori del cosmo? La mossa kantiana sta, per l'autore, nel convertire l'immagine dell'abisso nel problema di attraversare comunque il confine che separa i due ambiti. Alla libertà e alla contingenza del giudicare riflettente spetta l'attraversamento del confine.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.