Il teatrone della politica. Come lo spettacolo ha preso il potere

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,00
Filippo Ceccarelli, che del mondo politico è un acuto e ironico osservatore, attento soprattutto ai fenomeni di costume, in questo libro irride il malcostume sempre più diffuso. Retroscena ed episodi, alcuni noti, altri meno, vengono illuminati da una penna che mette alla berlina comportamenti comici (e tragicomici) loro malgrado, gesti al limite del grottesco, beffe, papere e gaffe, imitatori, sosia e duplicati del nulla, attori che fanno politica, politici che fanno gli attori, in un caravanserraglio di varia umanità. L'edizione maggiore di questo libro è stato pubblicato da Longanesi.