Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il male radicale tra Kant e Lévinas

Il male radicale tra Kant e Lévinas
titolo Il male radicale tra Kant e Lévinas
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Editore Giuntina
Formato Libro
Pagine 180
Pubblicazione 2008
ISBN 9788880572992
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Una lettura del pensiero di Emmanuel Lévinas alla luce del confronto con Kant, su un tema quanto mai classico: il male radicale. Non solo assumono nuovi significati i temi fondamentali della filosofia levinasiana, etica come filosofia prima, primato dell'altro, ma la stessa meditazione sulla tragedia della Shoa è riletta alla luce del concetto kantiano di male, come disposizione inscritta nell'animo umano. Disposizione di cui si è sempre responsabili.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.