Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il rinnovamento del mondo

Il rinnovamento del mondo
titolo Il rinnovamento del mondo
Autori ,
Argomento Scienze Umane Sociologia
Editore La nave di teseo
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2021
ISBN 9788893951036
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Una grande trasformazione del mondo è avvenuta tra due date: il 9 novembre 1989, con la caduta del muro di Berlino, e il novembre 2019, quando scoppia a Wuhan l'emergenza Covid-19. Col crollo del muro di Berlino scompare il nemico, tutti si sentono fratelli e uguali. Si aprono le frontiere, crollano le istituzioni consolidate, inizia la globalizzazione. È un periodo di slancio impetuoso, pieno di speranza, di creatività, di utopia, ma il nuovo processo travolge il mondo consolidato, dagli stati-nazione alla famiglia, alla coppia. Genera ricchezza, ma anche enormi poteri e grandi fragilità in tutti i settori - lavorativo, sociale, assistenziale, politico, culturale, economico. La crescita, che sino a un certo punto prometteva di essere senza fine, entra in crisi e con l'arrivo del Covid-19 il mercato si dimostra insufficiente. Di colpo, ritorna a essere importante lo Stato; il suo intervento. E si afferma il bisogno di ordine, di regole, di disciplina, di giustizia. Di un nuovo ordine planetario. L'occidente riscopre i suoi valori. È l'inizio di una nuova epoca, di un nuovo risveglio, di una rinascita. Alla domanda da dove veniamo, dove siamo e dove andiamo, Alberoni e Cattaneo rispondono che veniamo da un periodo di tumultuosa espansione, di grandi invenzioni, ma anche di selvaggio disordine e che stiamo dando inizio a una nuova era di ricostruzione dell'ordine mondiale a cui tutti dobbiamo partecipare col nostro contributo intellettuale, culturale e morale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.