Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Eubiosia. La bioetica della «buona vita»

Eubiosia. La bioetica della «buona vita»
Titolo Eubiosia. La bioetica della «buona vita»
Autore
Collana Società e socialità, 15
Editore Città Nuova
Formato
libro Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2005
ISBN 9788831124362
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Nella società contemporanea la morte appare all'uomo postmoderno come un evento assurdo, irrazionale, da negare e da ridurre sotto il proprio dominio. Contro questo atteggiamento, all'origine di fenomeni quali l'eutanasia e l'aggressività terapeutica, è necessario costruire una nuova cultura che invece di negare la morte e di medicalizzarla, insegni ad integrarla nella vita. È la proposta che in queste pagine l'autore indica con il nome di eubiosia (letteralmente, la buona vita): si tratta di una cultura del dono (alla base, ad esempio, della pratica del trapianto di organi) e della biosolidarietà fondata sul rispetto della dignità dell'uomo in ogni fase della vita.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.