Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'arpa sospesa. David tra ebraismo e cristianesimo

novità
L'arpa sospesa. David tra ebraismo e cristianesimo
titolo L'arpa sospesa. David tra ebraismo e cristianesimo
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Parola di Dio. Seconda serie, 124
Editore San Paolo Edizioni
Formato Libro
Pagine 224
Pubblicazione 2022
ISBN 9788892228917
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
È difficile reperire un volume che raccolga organicamente le testimonianze su David di autori ebrei e cristiani fra il I e il VI secolo e.c. I testi qui raccolti, tradotti e commentati presentano le diverse tradizioni che ripercorrono i momenti più significativi della vita di David. I midrashim ebraici narrano le oscure origini del figlio di Iesse con i tormentati rapporti familiari e ne celebrano l'attività di pastore, per molti versi simile a quella di Mosè, e la vittoria su Golia. Altrettanto significativo per l'esegesi rabbinica è l'adulterio di David con Betsabea che ne fa il penitente per eccellenza. Quanto all'esegesi cristiana, anch'essa riflette sulle fasi iniziali della vita di David, benché vi prevalga spesso la vena polemica verso il giudaismo. Le riflessioni sull'adulterio di David con Betsabea genereranno, invece, un'attualissima riflessione sul peccato e sulla penitenza. Intersecandosi fra loro, il dialogo fra le tradizioni ebraiche e cristiane fa emergere prevedibili dissonanze e inattese convergenze, ribadendo la perenne vitalità della figura del giovane pastore divenuto re e figura del Messia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.