Il tuo browser non supporta JavaScript!

Eredità dissipate. Gramsci, Pasolini, Sciascia

novità
Eredità dissipate. Gramsci, Pasolini, Sciascia
titolo Eredità dissipate. Gramsci, Pasolini, Sciascia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Saggi. Filosofia per tutti
Editore Diogene Multimedia
Formato Libro
Pagine 340
Pubblicazione 2022
ISBN 9788893632126
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il volume studia l'eredità di Gramsci nella vita culturale della seconda metà del Novecento. Individua nell'opera di Pasolini e di Sciascia precise riprese dei temi gramsciani e ne analizza i caratteri. Questo libro si colloca quindi al punto d'incrocio tra la critica letteraria, l'analisi politica e la storia della cultura italiana del Novecento. Il titolo fa però riferimento non al secolo scorso, ma al nostro: a dissipare l'eredità di Gramsci, secondo l'autore Francesco Virga, non sono certo stati gli intellettuali del secolo scorso, come Pasolini e Sciascia, che anzi ne hanno fatto vivere i valori ideali: è piuttosto la cultura del XXI secolo ad avere lasciato in ombra la lezione, ideale e politica, dei grandi del Novecento. In questo senso, ma solo nelle sue conclusioni, il libro è un saggio sulla crisi della cultura dei nostri giorni.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.