Il tuo browser non supporta JavaScript!

Francesco il papa della riforma. La conversione non può lasciare le cose come stanno

Francesco il papa della riforma. La conversione non può lasciare le cose come stanno
titolo Francesco il papa della riforma. La conversione non può lasciare le cose come stanno
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
collana Saggistica Paoline, 88
editore Paoline editoriale libri
formato Libro
pagine 250
pubblicazione 2020
ISBN 9788831551403
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Francesco è un papa sorprendente, che accende molte curiosità; la sua azione di riforma a tutto campo della Chiesa tocca molti temi che rivestono un carattere di novità. L'autore ci presenta questi anni di pontificato attraverso un racconto documentato che consente di cogliere la logica organica di un'azione riformatrice tesa ad accompagnare la Chiesa nel terzo millennio. Il punto di partenza è il clima di fine pontificato di Benedetto XVI - che influenza il confronto tra i cardinali prima del conclave e da cui emergono abbastanza chiaramente le esigenze di riforma. Il percorso si snoda poi tra i vari temi toccati dall'azione di Francesco: dal diverso modo di interpretare il papato alla riforma della curia; dalle implicazioni sociali dell'annuncio del Vangelo alla conversione pastorale con al centro la misericordia e la forte ripresa del cammino ecumenico e interreligioso. Prima di giungere al suo termine e interrogarsi sul futuro della riforma, il "racconto" ci parla anche degli oppositori del cambiamento e non tralascia di attraversare la dolorosa pagina dell'abuso sui minori.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.