Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Venti dell'est

Venti dell'est
titolo Venti dell'est
sottotitolo Il 1968 nei paesi del socialismo reale
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Esplorazioni
Editore Manifestolibri
Formato
libro Libro
Pagine 120
Pubblicazione 2008
ISBN 9788872855393
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
Nell'Est europeo, il 1968 non fu solo il nuovo corso cecoslovacco brutalmente interrotto dall'invasione sovietica, ma anche l'irruzione di forme culturali e comportamenti giovanili che avrebbero lentamente eroso i rigidi schemi di vita dei paesi socialisti. In alcuni stati come la Polonia e la Jugoslavia, la ribellione giovanile e studentesca si espresse pienamente in un tumultuoso movimento che sarebbe andato incontro alla repressione. Ma anche in altri paesi come l'Urss o la RDT nuovi stili di vita, mode, fenomeni musicali, si diffusero ampiamente entrando in attrito con il galateo del socialismo reale e con l'assenza di libertà individuali e collettive. E a questi ultimi aspetti, meno eclatanti ma profondi, tanto da alimentare un lento processo che avrebbe condotto al 1989, che Diego Giochetti dedica la sua attenzione e la sua ricerca.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.