Il tuo browser non supporta JavaScript!

La commode. Una storia italiana. Il tradimento della tutela

novità
La commode. Una storia italiana. Il tradimento della tutela
titolo La commode. Una storia italiana. Il tradimento della tutela
Autore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Antipatrimonio
Editore Castelvecchi
Formato Libro
Pagine 204
Pubblicazione 2022
ISBN 9788832908183
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Intorno a una commode di eccezionale bellezza, commissionata dal re di Francia Luigi XV, si combatte una guerra più che ventennale e senza esclusione di colpi. Sottoposto a vincolo, conteso fra l'Italia e la Francia, un capolavoro unico al mondo finisce al centro di una disputa che coinvolge addirittura l'interpretazione dell'articolo 9 della Costituzione. Un gioco delle parti, una pièce da commedia dell'arte, in cui l'autore riesce ad aprire varchi verso il disvelamento finale. In un succedersi di scelte difformi, valutazioni ondivaghe, avanzate e ritirate degli uffici preposti alla tutela del patrimonio culturale, l'unica coerenza che sembra di scorgere è il desiderio di taluni - fortunatamente non tutti - di compiacere l'autorità politica di turno. Introduzione di Tomaso Montanari; Postfazioni di Micaela Procaccia e Diana Toccafondi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.