Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'armadio della vergogna

L'armadio della vergogna
titolo L'armadio della vergogna
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Beat
Editore Beat
Formato
libro Libro
Pagine 380
Pubblicazione 2011
ISBN 9788865590072
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,00
Fra il 1943 e il 1945 decine di migliaia di civili furono vittime di 2273 stragi brutali compiute da nazisti e fascisti in tutto il paese. Nei mesi successivi alla Liberazione, molti dei colpevoli furono individuati e su di loro furono aperti procedimenti penali. Ma dal 1947 una mano ignota ha messo tutto a tacere. Dentro un armadio custodito nella Procura generale militare, 695 fascicoli sono rimasti sepolti per mezzo secolo. Dal 1994 la Procura militare ha riavviato i processi a carico dei pochi superstiti. L'autore, che ha portato alla luce l'esistenza dell'armadio della vergogna, ripercorre l'intera vicenda dell'insabbiamento e ricostruisce quelle stragi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.