Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Kant, filosofo dell'architettonica. Saggio sulla critica della facoltà di giudizio

Kant, filosofo dell'architettonica. Saggio sulla critica della facoltà di giudizio
titolo Kant, filosofo dell'architettonica. Saggio sulla critica della facoltà di giudizio
Autore
Collana ESTETICA E CRITICA
Editore Quodlibet
Formato
libro Libro
Pagine 228
Pubblicazione 2004
ISBN 9788874620746
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
In questo libro Hohenegger per comprendere che cosa sia un'idea estetica e la sua cospicua importanza critico-teoretica nell'intero sistema critico, ha voluto prima comprendere che cosa sia un'idea della ragione, e per comprenderlo si è impegnato nella comprensione di che cosa sia un'idea architettonica. Ha quindi svolto una ricerca che nello stesso tempo associa, in Kant, all'indubbia e forte esigenza sistematica la sua continua messa in discussione, quale era appunto nello spirito kantiano, lontanissimo da un esterno e pacificante "esprit de système". È quindi un libro importante, sia per il suo rigore filologico, sia per la sua profondità interpretativa, tale da gettare nuova luce sul pensiero di Kant e sulla sua non superata attualità.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.