Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Come si dovrebbe vivere. Perché la città si è fatta straniera

Come si dovrebbe vivere. Perché la città si è fatta straniera
titolo Come si dovrebbe vivere. Perché la città si è fatta straniera
Autore
Traduttore
Collana Piccola biblioteca morale, 13
Editore Edizioni dell'Asino
Formato
libro Libro
Pagine 183
Pubblicazione 2010
ISBN 9788863570199
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
In una serie di dialoghi con Heinrich Vormweg, il grande scrittore e premio nobel per la letteratura Henrich Boll riflette su alcuni importanti temi della nostra civiltà e sui cambiamenti avvenuti nel secondo dopoguerra: il modello di sviluppo e la crescita economica, la qualità della vita nelle grandi città e l'educazione dei nostri figli. Completano il quadro le riflessioni sul ruolo della letteratura e della cultura, sul rapporto tra le due Europe, dell'est e dell'ovest, sulle nuove istanze dei movimenti giovanili e ambientalisti. Un dialogo condotto con garbo e ironia, con la sensibilità artistica, morale e intellettuale di uno dei più grandi scrittori del Novecento, sempre attento alle più profonde trasformazioni dell'uomo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.