Il tuo browser non supporta JavaScript!

La lanterna della fotografia. Dall'invisibile all'ignoto

La lanterna della fotografia. Dall'invisibile all'ignoto
titolo La lanterna della fotografia. Dall'invisibile all'ignoto
autore
argomento Letteratura e Arte Arte
collana I Delfini
editore La nave di teseo
formato Libro
pagine 98
pubblicazione 2017
ISBN 9788893442541
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La fotografia, fin dalla sua nascita e dai primi esperimenti col dagherrotipo nell'Ottocento, è stata circondata da un alone magico, unico mezzo capace di riprodurre la realtà e fermare il movimento. Dalla pratica alchemica degli esordi, quando i fotografi erano piccoli chimici alle prese con sali d'argento e fosforo, l'immagine fotografica ha conquistato l'attenzione di artisti e filosofi, via via accusata di rubare l'anima ai soggetti ritratti o di sostituire l'esperienza della realtà con un duplicato posticcio. Si è arrivati così fino agli eccessi della società tecnologica di oggi, che ha visto il moltiplicarsi delle fotocamere, ormai incluse nei cellulari che abbiamo sempre con noi, e il proliferare compulsivo della fotografia di massa, che apparentemente nega il valore stesso dell'immagine, quello di essere un mezzo per scoprire l'invisibile.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.