Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Lazzaro e la sua amata. Atto unico

Lazzaro e la sua amata. Atto unico
titolo Lazzaro e la sua amata. Atto unico
Autore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Teatro
Collana Lampi d'autore
Editore Edb
Formato
libro Libro
Pagine 61
Pubblicazione 2018
ISBN 9788810567814
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
"Ma perché, tra tutti gli uomini, proprio io dovevo fare ritorno?». Le parole di Lazzaro risuscitato sono intrise di un profondo rammarico: ritornare dalla morte ha significato per lui rinunciare al più grande amore della sua vita, scoperto e vissuto solo nella foschia dell'aldilà. In questo sconvolgente atto unico, Gibran rovescia una delle più commoventi pagine evangeliche e costringe a riflettere sul rapporto tra l'amore che Lazzaro ha scoperto nell'aldilà e «l'egoismo» di chi ha voluto strapparlo dal sepolcro e da un'insospettabile gioia. Attraverso questo originale cambio di prospettiva, Gibran amoreggia con la propria fine imminente e con la morte, restandone sedotto.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.