Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Amerai quel che hai ucciso

Amerai quel che hai ucciso
titolo Amerai quel che hai ucciso
Autore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Editore Playground
Formato
libro Libro
Pagine 174
Pubblicazione 2024
ISBN 9788899452599
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Una fiaba nera, ambientata a Chicoutimi, un distretto del Québec, borghese, pacifico, tradizionale, che dietro l'apparenza rispettabile nasconde del marcio: violenze, sopraffazioni, pulsioni proibite. Il sindaco indossa di nascosto gli abiti della moglie defunta, un libero professionista si approfitta della figlia adolescente e gli operai della fabbrica del posto affollano il locale per spogliarelliste. Ma quel che lascia davvero interdetti sono le morti ripetute dei bambini, i quali, una volta sepolti, tornano nelle loro case, nelle loro scuole, nei loro giardini. Il loro ritorno non è affatto senza conseguenze, anzi risponde a un disegno, di cui è consapevole da sempre Faldistoire, il protagonista e narratore che, dai primi anni delle elementari fino agli ultimi giorni delle superiori, racconta le vite di Chicoutimi, ma soprattutto pianifica e prepara la vendetta, quella che finalmente regalerà giustizia agli innocenti, quella che libererà le infanzie e le adolescenze soffocate.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.