La crisi balcanica del 1908

La crisi balcanica del 1908
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,50
 
Il volume offre una riflessione storica puntuale, aggiornata sul piano interpretativo e storiografico, della crisi balcanica del 1908. L'attenzione è dedicata in particolare alle scosse centrifughe dell'Impero ottomano provenienti dai possedimenti europei (Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Creta e Regno ellenico, Macedonia, Albania). Preludio delle guerre balcaniche e del conflitto mondiale, la crisi del 1908 fu un vero e proprio spartiacque nella storia degli Stati e dei popoli dell'area, la cui conoscenza costituisce un requisito fondamentale per la comprensione della storia contemporanea e dell'attualità dei paesi del Sud-est europeo.