Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Vivere in tre atti

Vivere in tre atti
Titolo Vivere in tre atti
Autore
Argomento Scienze Umane Comunicazione
Collana Stesure, 2
Editore Cesati
Formato
libro Libro
Pagine 165
Pubblicazione 2024
ISBN 9791254961155
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Un, due, tre. È così, secondo Aristotele, che Omero e i grandi tragici raccontavano le loro storie. Inizio: sorge un problema; svolgimento: si tenta di risolverlo; fine: a volte va bene, altre male. Un ballo a tre passi, come un valzer. Una danza da cui i personaggi escono cambiati nel profondo. Nella Poetica, il geniale filosofo chiama questa tecnica narrativa drammaturgia. Gli americani, due millenni dopo, l'hanno ribattezzata struttura in tre atti. L'inglese ha sostituito il greco, ma i princìpi sono quelli: l'Edipo re e il pilota de I Soprano hanno gli stessi snodi di trama; i protagonisti di Ritorno al futuro e del Filottete vivono i medesimi dubbi; l'Iliade è un racconto polifonico, come Stranger Things. Oltre a creare un ponte fra i narratori di ieri e di oggi, questo libro si pone una domanda esistenziale: e se fosse la vita a essere in tre atti? In fondo, per Aristotele l'arte imita la realtà. Saggio e memoir, Vivere in tre atti è una lettura dei classici greci, un'analisi di un gran numero di film, testi teatrali e serie tv degli ultimi anni, e un romanzo di formazione su un adolescente innamorato della scrittura che diventa adulto inseguendo il suo sogno negli Stati Uniti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.