Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Biologia come ideologia. La dottrina del DNA

titolo Biologia come ideologia. La dottrina del DNA
Autore
Collana Temi
Editore Bollati Boringhieri
Formato
libro Libro
Pagine 98
Pubblicazione 1993
ISBN 9788833907932
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
Lewontin affronta, in termini accessibili a tutti, il problema del senso generale della ricerca scientifica. La scienza è innanzi tutto una istituzione sociale, più precisamente quella che nell'età moderna ha sostituito la Chiesa come fonte di legittimazione del potere. Non si tratta solo dei colossali interessi coinvolti, ma anche dell'ideologia implicita nella scienza biologica, per cui, da Darwin a oggi, si è passati dal determinismo ambientale al riduzionismo genetico sulla base della medesima separazione tra individuo e ambiente. Separazione alla quale l'autore oppone la propria concezione interattiva per cui gli organismi producono il loro ambiente e i geni sono soltanto alcuni degli elementi che fanno di un individuo quello che è.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.