Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Giù i monumenti? Una questione aperta

Giù i monumenti? Una questione aperta
titolo Giù i monumenti? Una questione aperta
Autore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Vele
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2022
ISBN 9788806251420
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Oggi più che mai abbiamo cambiato il modo di guardare ai monumenti. Non più solo ricordo del passato ma anche informazione preziosa sul presente. Oggi i monumenti sono abbattuti, cancellati o modificati. È già accaduto molte volte nella storia e sempre durante svolte epocali, come per esempio gli anni della Rivoluzione francese o quelli della decomunistizzazione nell'Europa dell'Est. È quindi il momento giusto per provare a rispondere ad alcune domande cruciali: qual è il ruolo dei monumenti? Perché suscitano così tanto scalpore? Ed è giusto, talvolta, abbatterli? Una questione aperta, tra arte e democrazia. Stalin, Roosevelt, Saddam: i monumenti crollano. Quando la storia cambia direzione, le statue tornano ad avere voce. Una voce talmente forte che spinge a cancellare ciò che nel presente è ritenuto troppo doloroso. Una scelta che fa discutere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.