Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'equazione impossibile

L'equazione impossibile
Titolo L'equazione impossibile
Sottotitolo Come un genio della matematica ha scoperto il linguaggio della simmetria
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Saggi italiani
Editore Rizzoli
Formato
libro Libro
Pagine 414
Pubblicazione 2005
ISBN 9788817004008
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Mario Livio guida il lettore nel territorio dell'algebra e delle formule per risolvere le equazioni. È una storia che parte dagli egizi e dai babilonesi, risolutori delle equazioni di primo e di secondo grado, e prosegue nel Rinascimento italiano, in cui Niccolò Tartaglia, Gerolamo Cardano e Ludovico Ferrari arrivarono a risolvere quelle di terzo e quarto grado. Ma i veri protagonisti del libro di Livio sono due geni, vissuti all'inizio dell'Ottocento e morti giovanissimi, il norvegese Abel e il francese Galois. Entrambi dimostrarono che non poteva esistere una formula per risolvere le equazioni di quinto grado o superiori. E proprio da qui è nata una nuova branca dell'algebra, la teoria dei gruppi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.